Semifinale dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici 2019 - Informazioni per tutte le sedi

Di seguito le informazioni generali (e i criteri di ammissione alla Finale nazionale) valide per tutte le oltre cento sedi sparse su tutto il territorio italiano che il prossimo sabato 16 marzo disputeranno le Semifinali 2019 dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici.

 

Semifinale Campionati Internazionali di Giochi Matematici

Sabato 16 marzo 2019

 

Informazioni valide per tutte le sedi

• Ore 14.00: ritrovo dei concorrenti nelle diverse sedi, salvo diversa comunicazione degli organizzatori locali.

• Ore 14.30: inizio Gare.

• Ore 16.00: fine gare Categoria C1.

• Ore 16.30: fine gare altre Categorie.

 

Pubblicazione dei risultati

La correzione delle prove delle semifinali, la stesura e la comunicazione delle relative classifiche sono a cura dei Responsabili locali di ciascuna sede.

Solo per la Categoria GP è prevista una classifica nazionale, che pubblicheremo su questo sito.

Per le altre Categorie pubblicheremo SOLO l’elenco degli ammessi alla finale non appena avremo ricevuto i dati da tutte le sedi.

 

Avvertenze per i candidati

• Compilare subito l'intestazione del Foglio Risposte in STAMPATELLO.

• Svolgere solo i quesiti della propria categoria. L'eventuale risoluzione di quesiti di altre categorie non dà diritto a punteggio.

• Tempo a disposizione:
  Categoria C1 – 90 minuti.
  Tutte le altre Categorie – 120 minuti.

• È ASSOLUTAMENTE VIETATO L'USO DEL TELEFONINO o di altri supporti tecnologici, pena l'annullamento della gara.
  Chi l'avesse portato in aula, deve consegnarlo ai professori incaricati.

• Non è ammesso consultare testi né usare calcolatrici.

• Materiale consentito: compasso, righello, squadra, forbici.

• Durante la prova non è consentito uscire dall'aula.

• LEGGERE ATTENTAMENTE le avvertenze scritte dietro il foglio risposte che verrà consegnato in aula.

 

Le percentuali di ammissione alla finale nazionale saranno calcolate sugli effettivi partecipanti (tolti quindi gli assenti). Il numero ufficiale degli ammessi alla finale nazionale di ogni sede sarà convalidato successivamente dal Centro PRISTEM.

Le percentuali stabilite per l’edizione 2019 sono:

 

Categoria C1

6% dei presenti con un successivo arrotondamento all'intero successivo.


Categoria C2

6% dei presenti con un successivo arrotondamento all'intero successivo.

Ad esempio, 100 iscritti con solo 80 presenti significano il 6% = 4,8 di ammessi alla finale nazionale ma questo 4,8 viene arrotondato a 5; 100 iscritti con solo 70 presenti significano il 6% = 4,2 di ammessi alla finale nazionale ma questo 4,2 viene arrotondato a 5.

 

Categoria L1

10% dei presenti (si veda sotto).

 

Categoria L2

10% dei presenti (si veda sotto).

 

Come negli scorsi anni, per l'ammissione a Milano viene però richiesta ANCHE l'esatta risoluzione di almeno 5 esercizi per ciascuna categoria. Questo significa che il numero degli ammessi per categoria dovrà essere adeguato a questo criterio.

Per essere chiari: il numero degli ammessi risultante dal calcolo della percentuale verrà diminuito se non tutti i concorrenti avranno svolto il numero minimo di esercizi richiesto. Ad esempio, se dei 5 concorrenti C1 di cui sopra solo 3 avessero svolto correttamente almeno cinque esercizi, solo questi 3 saranno finalisti a Milano e non gli altri 2 con meno di cinque esercizi.

Per le Categorie L1 e L2 valuteremo complessivamente i risultati, analizzando l'andamento della gara in tutte le sedi, ai fini di un'eventuale estensione degli ammessi oltre il calcolo percentuale. L'eventuale criterio di "allargamento", espresso in un numero minimo di esercizi correttamente svolti e punteggio raggiunto, verrebbe poi applicato indistintamente a tutte le sedi. Potremmo stabilire di ammettere alla finale nazionale di Milano il 10% dei presenti nella Categoria L1 (o L2) più tutti i concorrenti che hanno superato una certa soglia di esercizi e di punteggio, ad esempio tutti i classificati con almeno 7 esercizi svolti correttamente e 70 punti ottenuti (con un criterio valido per tutte le sedi).

Per la categoria GP verrà stilata una classifica nazionale (che servirà tra l'altro per individuare i concorrenti HC alla finale nazionale di maggio).

Se una Categoria (C1 - C2 - L1 - L2) avesse meno di 8 iscritti o di effettivi partecipanti per effetto delle assenze, saranno valutate le singole situazioni.

 

Cerca nel sito