Ori e bronzi per la nazionale italiana a Parigi

Un successo per la squadra italiana che a Parigi ha disputato, il 29 e 30 agosto, la  Finale internazionale dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici 2018: due ori, quattro bronzi e ottimi piazzamenti in tutte le categorie in gara.

In due giorni a Parigi le nazionali di Belgio, Francia, Italia, Marocco, Niger, Polonia, Quebec, Tunisia e Svizzera si sono sfidate a colpi di quesiti matematici per stabilire i vincitori delle Finali internazionali dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici. La pattuglia azzurra si è distinta in tutte le categorie, in particolare nella categoria C2 dove l'oro è andato a Stefano Andreatti e il bronzo a Massimiliano Foschi. Mattatore della classifica HC è stato invece Jacopo Guoyi Chen che conquista il primo posto. Terzo gradino del podio per Mattia Maculan nella categoria L2 e Alberto Saracco nei GP.

Ottimi anche i piazzamenti: 5° posto per Giovanni Santaniello nei C1, 4° posto per Paolo Franchi e 8° per Andrea Nari nei GP e ancora 8° posto per Marco Pellegrini negli HC.

Da segnalare il successo di Carlo Macrì che ottiene la medaglia di bronzo nella categoria parallela CE, era la prima volta che l'Italia partecipava con un concorrente della scuola primaria e il successo è stato immediato. 

 Squadra italiana a Parigi 2018

 

Ma la forza della nazionale italiana sta nella sua unità, pubblichiamo di seguito i risultati di tutti gli altri "giochisti" italiani: 35° Luigi Galli (CM), 37° Helena Bigi (CM), 23° Matteo Passacantilli (C1), 26° Lorenzo Convalle (C1), 43° Luigi Macrì (C1), 45° Silvia Matarazzo (C1), 15° Ramon Lazzaroni (C2), 16° Daniele Cozzani (C2), 29° Salvatore Meola (C2), 17° Carla Greco (L1), 21° Stefano Veroni (L1), 23° Giovanni Antonio Lucarelli (L1), 7° Andrea Ghilardi (L2), 8° Lorenzo Liccardi (L2), 13° Matteo Silimbani (HC), 18° Jacopo Garlasco (HC), 27° Giorgio Dendi (HC).

 

A questo link tutti i risultati: www.ffjm.org

Cerca nel sito